Plus
Provi il conto premium
0   Articoli
#
0,00 €
Il tuo carrello è vuoto

Tiptronic

iscriviti
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per ricevere le nostre ultime novità e suggerimenti inserisci per favore la tua e-mail:

Tiptronic è la denominazione di una funzione che permette al guidatore di controllare a mano un cambio automatico. Questo sistema fu sviluppato nel 1990 dal gruppo Porsche per essere montato in origine solo sulle automobili di questa società. Oggi si trovano numerose versioni di Tiptronic su vetture di altri produttori, come Seat, Audi, Volkswagen, Peugeot.

L’idea di base dei progettisti è che il sistema Tiptronic simuli la guida di un’auto da corsa su una vettura convenzionale. Il cambio automatico viene controllato manualmente, come in un cambio sequenziale: le marce vengono cambiate in sequenza.

Tiptronic prevede anche una protezione integrata per evitare danni al cambio e al motore. Quando il motore raggiunge un numero di giri limite, oppure il guidatore rimane per molto tempo inattivo, la modalità di cambio automatico è ripristinata dal computer di bordo.

Le principali caratteristiche di Tiptronic:

  • cambio automatico;
  • design idro-meccanico senz’asse;
  • utilizzo di marce a ingranaggi planetari;
  • controllo elettronico;
  • funzione lock-up del convertitore di coppia su tutte le marce.

Una cosa importante da notare è che il movimento di cambio è esattamente l’opposto di quello presente nelle auto da corsa: infatti spingendo la leva di selezione in avanti si passa alla marcia più alta, mentre tirandola indietro si scala.

Non si può definire Tiptronic un cambio che non presenti tutte le caratteristiche elencate sopra. Per questa ragione, altre funzioni simili presenti su vetture di marchi diversi hanno altri nomi. Cambi a variazione continua con programmazione dei punti di cambio e cambi semiautomatici non si possono definire con il termine brevettato dalla Porsche per il suo sistema.

Tiptronic ha tutti i vantaggi dei cambi Manumatic, presentando però i seguenti svantaggi:

  1. Il peso della vettura aumenta, per l’aggiunta di elementi e per le dimensioni del cambio.
  2. La complessità della struttura, costruita con materiali resistenti all’usura, aumenta il costo del cambio e delle eventuali riparazioni.
  3. Il cambio della marcia avviene con un ritardo di 0,1-0,7 secondi.
loader Attendere, prego...