• SHOP
  • CLUB
Provi l’account premium
0
Il mio Garage
Aggiungere un veicolo
0
Articoli #65-8586
0,00 €
Il tuo carrello è vuoto

Sostituzione

Acquistando un pezzo di ricambio contrassegnato con la dicitura "parte scambiabile", oltre al prezzo del ricambio occorre pagare una quota aggiuntiva in quanto parte scambiabile. Secondo la legislazione europea, tale quota aggiuntiva è l'importo che il costruttore richiede come deposito per garantire che il vecchio pezzo di ricambio venga restituito per la rigenerazione. La quota di deposito per la parte scambiabile viene rimborsata dopo la restituzione del pezzo di ricambio usato. Le quote di deposito vengono applicate solo ad articoli prodotti nell'Unione Europea. L'importo della quota di deposito per la parte scambiabile è stabilito dal produttore del pezzo di ricambio. Pertanto, lo stesso pezzo proveniente da produttori diversi può avere quote di deposito differenti, così come può non averne nessuna.

Il pezzo nuovo in cambio di quello vecchio (+ 30 € di deposito / comprensivo del 22% di IVA) il cliente viene rimborsato dopo la restituzione del ricambio usato

Procedura di reso semplice

AUTODOC SE (Retoure - Lager R)
Rhinstrasse 132
12681 Berlino
Germania
8 settimane

Come funziona?

  1. Lei paga il ricambio nuovo insieme alla quota di deposito.
  2. Riceve quindi il pezzo di ricambio nuovo.
  3. Prepara il pezzo di ricambio usato per la spedizione (qualora sia presente del fluido, drenare il liquido dalla parte; questo requisito non si applica alle batterie).
  4. Effettua dunque la richiesta di restituzione del pezzo di ricambio tramite il Suo account personale sul sito di Auto-doc.it o utilizzando il modulo che troverà in basso su questa pagina
  5. Il pezzo di ricambio usato deve essere collocato nella scatola in cui è stato consegnato il nuovo. Allega la fattura che ha ricevuto dopo aver effettuato l'ordine. Questo permetterà di accelerare l'elaborazione della Sua richiesta.
  6. Il pezzo di ricambio vecchio deve essere inviato in buone condizioni al seguente indirizzo:
    AUTODOC SE (Retoure - Lager R)
    Rhinstrasse 132
    12681 Berlino
    Germania
  7. Invieremo il pezzo di ricambio usato al produttore per un'ispezione.
  8. L'elaborazione del reso richiede generalmente dalle 6 alle 8 settimane dal momento in cui il pezzo di ricambio restituito arriva al nostro magazzino. La informeremo dei risultati dell'ispezione.

Quali sono i tempi per la restituzione della parte scambiabile usata?

La parte scambiabile usata deve essere rispedita entro un anno dalla data di acquisto della parte scambiabile nuova.

Come verrà rimborsata la quota di deposito per la parte scambiabile in caso di esito positivo dell’ispezione?

Le rimborseremo la quota di deposito nello stesso modo in cui Lei ha effettuato il pagamento, o accreditandolo sul Suo conto di deposito Auto-doc.it.

Cosa succede se l’esito dell’ispezione è negativo?

La informeremo che la quota di deposito non può essere rimborsata. Conserveremo la parte scambiabile esaminata per 2 mesi presso il nostro magazzino. Il pezzo di ricambio Le può essere restituito qualora lo richieda (il pezzo Le sarà rispedito a spese di Autodoc). Dopo 2 mesi di stoccaggio in magazzino, il pezzo di ricambio verrà smaltito.

Qual è la politica sui resi?

  • La consegna del pezzo usato viene effettuato a spese del cliente.
  • Anche se l'ordine include l'opzione Ordine Securizzato, le spese di consegna per la restituzione della parte scambiabile usata dovranno essere a carico del cliente. Nel caso in cui il cliente non provveda a restituire al produttore il vecchio pezzo di ricambio, la quota di deposito per la parte scambiabile non sarà rimborsata e sarà trattenuta dal produttore a titolo di risarcimento.
  • Se il pezzo di ricambio usato presenta gravi danni o incrinature, la quota di deposito non sarà rimborsata.
  • In caso di restituzione di un pezzo di ricambio usato appartenente ad un'altra categoria, la quota di deposito non sarà rimborsata: per esempio, se si è acquistato un alternatore, ma si è restituito un motorino di avviamento.
  • Per ottenere il rimborso della quota di deposito è possibile inviare un articolo simile acquistato da un altro produttore: ad esempio, se si acquista una pinza freno BOSCH e si restituisce una pinza freno TRW.
  • Se il nuovo pezzo di ricambio non coincide per caratteristiche (ad esempio per potenza) con quello vecchio, è necessario valutare con il produttore la possibilità di restituire il pezzo in questione.

Quali categorie di autoricambi comprendono parti scambiabili?

Pinza freno
Alternatore
Motorino avviamento
Albero motore / Semiasse
Compressore aria condizionata
Pompa idraulica, Sterzo
Scatola sterzo
Turbocompressore
Iniettore
Pompa iniezione
Batteria
Spinterogeno
Disco frizione
Spingidisco frizione
Valvola EGR
Supporto polverizzatore
Pompa ad alta pressione
Piantone sterzo + servosterzo elettrico
Centralina, Iniezione carburante
Sensore massa aria
Unità pompa-iniettore
Giunto omocinetico
Compressore sospensioni
Albero trasmissione
Centralina, Impianto iniezione
Ripartitore portata, Impianto iniezione
Centralina, Impianto accensione
Regolatore fase riscaldamento
Diaframma gas scarico, Freno motore
Modulo alimentazione, Iniezione urea
Cilindro operativo, Servosterzo
Centralina, Regolazione regime minimo
Kit sterzo
Centralina, Sensore di detonazione

Requisiti per le parti usate:

*Le istruzioni sono solo a scopo informativo. Ogni caso viene considerato singolarmente (ogni pezzo di ricambio viene sottoposto ad un esame individuale del costruttore).

Pinza freno

Criteri per la restituzione della pinza freno

  • La parte scambiabile deve corrispondere al prodotto acquistato.
  • La parte scambiabile deve essere completa.
  • Devono essere presenti tutti i perni guida della pinza, gli elementi di fissaggio, le viti di collegamento e di spurgo.
  • La parte scambiabile non deve presentare eccessivi danni da corrosione.
  • La parte scambiabile non deve essere incrinata o sottoposta a lavorazione.
  • Solo le parti scambiabili idonee al ritrattamento e al riutilizzo possono essere restituite, con il conseguente rimborso della relativa quota di deposito.
  • L'etichetta sull'imballaggio non deve essere sporca, mancante o avere segni o scritte aggiuntive.
  • *Queste istruzioni hanno uno scopo puramente informativo. Ogni caso viene considerato singolarmente (ogni pezzo di ricambio viene sottoposto ad un’ispezione individuale da parte del produttore).

Imballaggio originale

  • I ricambi Bosch, Elstock, GKN devono essere restituiti nel loro imballaggio originale, altrimenti il ricambio non può essere accettato. Questo è un requisito richiesto dal fornitore.
Alternatore

Criteri per la restituzione dell’alternatore:

  • Gli alternatori non identificabili non saranno accettati.
  • L'etichetta del produttore OE è presente oppure il numero OE inciso sullo starter è leggibile/riconoscibile.

Corrosione

  • L'alternatore non è stato depositato per un lungo periodo dopo essere stato smontato e non presenta segni di corrosione sulla puleggia della cinghia.
  • Alternatori fortemente corrosi.

Livello del danno

  • Copertura in plastica danneggiata
  • Una costola mancante sul raccordo anteriore e/o posteriore.
  • Connettore rotto sotto la guarnizione.
  • Due costole mancanti sul raccordo anteriore e/o posteriore.
  • Connettore rotto fino alla guarnizione.

Completezza dell'alternatore:

  • L'alternatore è completo e montato.
  • Alternatore smontato o incompleto.
  • L'alternatore usato deve avere la stessa potenza di uscita di quello nuovo. In caso contrario, la quota di deposito non può essere restituita.
Motorino avviamento

Criteri per la restituzione del motorino di avviamento:

  • L'unità è accettata.
  • L'unità è respinta.

Identificabilità

  • Non saranno accettati motorini di avviamento non identificati.
  • L'etichetta del produttore OE è presente oppure il numero OE inciso sullo starter è leggibile/riconoscibile.

Livello di danno

  • La bordatura dell’alloggiamento del relè non è danneggiata.
  • Danno sulla parte in plastica del relè del motorino di avviamento.
  • Il motorino di avviamento è deformato/danneggiato, ad esempio a causa di un impatto sull'alloggiamento, di una rottura dell'alloggiamento o di un pignone usurato.
  • L'albero è fortemente scolorito a causa di un sovraccarico (ad es. un colore blu dovuto al surriscaldamento).

Corrosione:

  • Il motorino di avviamento non è stato depositato per un lungo periodo dopo essere stato smontato e non presenta danni da corrosione.
  • Motorino di avviamento fortemente corroso.

Completezza dello starter

  • Il motorino di avviamento è completo e montato.
  • Il motorino di avviamento è smontato o incompleto.
  • Forte corrosione del pignone.
  • Piastra posteriore mancante.
  • Coperchio anteriore danneggiato.
  • * Queste istruzioni hanno uno scopo puramente informativo. Ogni caso viene considerato singolarmente (ogni pezzo di ricambio viene sottoposto ad un’ispezione individuale da parte del produttore).
Albero motore / Semiasse

Criteri di restituzione dell'albero di trasmissione:

  • La parte scambiabile restituita deve essere dello stesso tipo di quella nuova
  • L'albero motore deve essere completo - costituito dall'albero di trasmissione e da entrambi i giunti.
  • L'albero di trasmissione deve essere diritto. Gli alberi ricurvi non possono essere rigenerati.
  • L'albero di trasmissione non deve essere arrugginito o rotto.
  • La filettatura dei giunti deve essere integra e fissata saldamente.
Compressore aria condizionata

Criteri di restituzione del compressore dell'aria condizionata:

  • L'unità sara rigettata se:
  • È fortemente corrosa (area danneggiata >3 cm²).
  • Non tutti i collegamenti del sistema di tubazioni sono chiusi ermeticamente con i tappi originali.
  • L'albero non può essere ruotato manualmente di 360°.
  • Il pezzo non può essere identificato (la targhetta di identificazione è illeggibile o mancante).
Pompa idraulica, Sterzo

Criteri per la restituzione della pompa del servosterzo

  • La parte scambiabile sarà accettata se:
  • 1.La pompa usata viene restituita nell'imballaggio originale.
  • 2.La pompa è integra e corrisponde a quella presente nel catalogo.
  • 3. Non è presente alcun danno meccanico.
  • 4.La filettatura è in buono stato.
  • 5.La pompa non può essere restituita con la puleggia e l'albero danneggiati.
  • 6. Non presenta alcun danno alla puleggia, all'albero o all'adattatore.
  • 7. Il tappo non è mancante o danneggiato.
Scatola sterzo

La parte scambiabile sarà accettata se:

  • 1. La scatola dello sterzo usata viene restituita nel suo imballaggio originale.
  • 2. La scatola dello sterzo è completa, ovvero include:
  • - cuffie parapolvere
  • - tubi flessibili a pressione
  • - tiranti (se forniti insieme al pezzo nuovo)
  • 3. La scatola dello sterzo non è fortemente corrosa.
  • 4.Non sono presenti danni meccanici, la parte non è piegata, la funzione della cremagliera dello sterzo non è compromessa, gli elementi di fissaggio non sono danneggiati.
  • 5. Non sono presenti piegature o rotture del tirante o dei tiranti; non risultano danni alla filettatura.
  • 5. Non sono presenti piegature o rotture del tirante o dei tiranti; non risultano danni alla filettatura.
  • 7. L'albero e le scanalature non sono danneggiati.
  • 8. La scatola dello sterzo restituita corrisponde a quella nuova.
Turbocompressore

Criteri per la restituzione del turbocompressore:

  • La parte scambiabile deve essere restituita completa e assemblata.
  • Nessuno dei suoi elementi deve essere smontato, sostituito o rimosso.
  • La parte restituita deve essere dello stesso tipo della parte scambiabile nuova.
Iniettore

Criteri per la restituzione dell'iniettore

  • Parte smontata -> non accettabile
  • Ugello mancante-> non accettabile
  • Criteri di restituzione dell' iniettore
  • Criteri per la restituzione dell'iniettore
  • Connettore rotto-> non accettabile
  • Connettore fuso-> non accettabile
  • Connettore di ingresso danneggiato -> non accettabile
  • Danni al corpo dell'iniettore causati da un utilizzo inappropriato (ad es. martello) -> non accettabile
  • sede della guarnizione danneggiata-> non accettabile
Pompa iniezione

Le parti scambiabili vengono accettate se:

  • La parte scambiabile restituita è dello stesso tipo della parte nuova.
  • La pompa d'iniezione è integra e non danneggiata.
  • Non sono presenti danni.
  • La valvola di controllo non è danneggiata.

Le parti scambiabili che presentano i seguenti difetti non possono essere restituite:

  • Parti smontate
  • Pezzi mancanti
  • Forte corrosione
Batteria

Criteri per la restituzione della batteria dell'auto:

  • I produttori non impongono condizioni particolari per le batterie usate. Tuttavia, raccomandiamo vivamente di non aprire le batterie usate e di non scaricarne i liquidi (elettroliti), in quanto pericoloso.

Come restituire la batteria per auto usata

  • 1. Inviate la batteria usata al nostro magazzino a questo indirizzo : AUTODOC SE (Retoure - Lager R) Rhinstrasse 132 12681 Berlino.
Spinterogeno

Criteri per la restituzione del distributore di accensione:

  • L'unità non deve presentare segni di corrosione grave.
  • Il tappo del distributore non deve mancare.
  • Il connettore non deve mancare.
  • L'unità deve essere completa.
  • I distributori di accensione non identificabili non saranno accettati.

Modulo di richiesta per la restituzione di una parte scambiabile:

Prima di inviare la parte auto, La preghiamo di compilare il modulo sottostante e il nostro team di assistenza clienti La contatterà quanto prima. Si prega di inserire il numero d’ordine della nuova parte scambiabile.