0   Articoli
#
0,00 €
Il tuo carrello è vuoto

Suggerimenti per una guida sicura in inverno

iscriviti
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per ricevere le nostre ultime novità e suggerimenti inserisci per favore la tua e-mail:

La guida durante la stagione invernale necessita di grande attenzione da parte del conducente. Basta distrarsi un poco dalla strada per incorrere in un incidente stradale. In questo articolo suggeriamo cosa attenzionare quando si guida in inverno e cosa fare per evitare di imbattersi in problemi.

I 5 pericoli maggiori di una strada invernale

  1. Strato di ghiaccio. L'aderenza sul ghiaccio è minima. Basta un piccolo errore e l'auto inizia a sbandare. In aggiunta, ricordarsi sempre che lo spazio di frenata su una strada scivolosa aumenta significativamente.
  2. Neve fresca. La neve può nascondere tanti ostacoli che possono causare incidenti stradali.
  3. Fanghiglia di neve. Spesso provoca slushplaning; ovvero la formazione di uno strato di sporco, neve e acqua tra il battistrada del pneumatico e il manto stradale. Come conseguenza della perdita di contatto con il manto stradale, diventa impossibile frenare, accelerare e manovrare l’auto.
  4. Scarsa visibilità. Capita spesso che i vetri dell'auto si appannino e si ghiaccino a causa della neve, del freddo gelido e dei rapidi cambiamenti di temperatura. In queste condizioni, è impossibile vedere e valutare correttamente la situazione di guida. In aggiunta, chi guida l’auto non è capace di identificare correttamente i segnali stradali a causa della neve accumulata.
  5. Bassa temperatura. Quando fa molto freddo, la gomma di cui sono fatti i pneumatici diventa più dura. Questo riduce la tenuta degli stessi con l’asfalto. Il contatto tra le ruote e la strada diventa meno affidabile e allo stesso tempo aumenta significativamente lo spazio di arresto.

12 consigli di AUTODOC per una guida sicura durante la stagione invernale

  1. Assicurarsi di sostituire i pneumatici estivi con quelli invernali prima dell’arrivo della stagione fredda. Gli pneumatici invernali sono composti da una miscela di gomma speciale in grado di mantenere la propria elasticità anche alle basse temperature. In aggiunta, la mescola di gomma dei pneumatici da neve contiene molto silicone, che ne migliora l'aderenza sulle strade dal manto scivoloso. Anche il disegno del battistrada è ottimizzato per tenere conto delle caratteristiche di una strada bagnata e sdrucciolevole. Ad esempio, alcuni costruttori di pneumatici realizzano i battistrada con speciali micropompe in grado di assorbire l'umidità presente sulla superficie del ghiaccio.
  2. Prima di mettersi alla guida, si consiglia sempre di rimuovere la neve dall'auto e il ghiaccio dai vetri. A tale scopo si usano degli speciali raschietti/spazzole, in aggiunta ad alcuni agenti chimici. È assolutamente importante che i vetri siano totalmenti sbrinati. Inoltre, ricordarsi di rimuovere tempestivamente la neve e lo sporco che aderisce ai passaruota e ai parafanghi. Infatti, se la neve e lo sporco sono congelati possono ostacolare la normale rotazione delle ruote fino a compromettere la percorrenza della vettura in curva. In aggiunta, assicurarsi di non partire mai con la presenza di neve sul tetto dell’automobile: infatti, durante la guida può scivolare fino ad oscurare la visuale del conducente. Risulta molto importante pulire da neve e ghiaccio anche l'illuminazione esterna dell'auto, comprese le luci di segnalazione. Questo aiuterà gli altri automobilisti ad identificare la vettura in strada.

  1. Evitare di indossare indumenti invernali quando si è alla guida. Infatti, questi ostacolano molto i movimenti del conducente. In aggiunta, le giacche eccessivamente larghe impediscono un fissaggio affidabile e sicuro della cintura di sicurezza e, in caso di incidente stradale, si rischiano delle lesioni. Si consiglia vivamente di usare il climatizzatore per rendere confortevole la temperatura interna dell'abitacolo. Sostituire i vestiti voluminosi con una giacca o un gilet.
  2. Mantenere sempre la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Tale distanza può essere di qualche metro quando si guida a bassa velocità in mezzo al traffico, mentre in autostrada deve essere opportunamente aumentata. Da un punto di vista teorico, la distanza dall’auto che ci precede dovrebbe essere 2 volte maggiore della velocità a cui si sta viaggiando. Ad esempio, se la propria auto viaggia a 40 km/h, si dovrebbero avere 80 metri di distanza dall’auto che precede.
  3. Attenzionare i segnali stradali su entrambi i lati della carreggiata. Questo aiuta ad orientarsi nel caso in cui non si riesca ad individuare un segnale stradale a causa della neve accumulata.

  1. Tenere d'occhio le manovre degli altri conducenti: infatti, questi possono sbagliare. Nel caso in cui l'auto che precede non mantiene la distanza di sicurezza, si consiglia di farsi superare in quanto, se necessario, tu avrai il tempo di frenare mentre lui no.
  2. Evitare di sorpassare i veicoli speciali. Ad esempio, i veicoli spazzaneve che spostano la neve peggiorano significativamente la visibilità. Risulta sempre pericoloso sorpassarli nei seguenti casi: la larghezza dell’elemento spazzaneve è molto più grande della macchina stessa che è difficile da vedere.

  1. Nel caso in cui non si riesca a partire per via delle ruote che slittano, applicare uno spray speciale agli pneumatici al fine di migliorare l’aderenza su ghiaccio. Questo garantisce un avvio sicuro anche in caso di uno strato di ghiaccio molto spesso.
  2. Frenare in anticipo prima dei semafori e degli incroci. Infatti, si tratta di punti molto pericolosi per almeno due motivi. Come prima cosa, una frenata continua rende la superficie stradale più scivolosa rispetto ad altre parti della strada. In aggiunta, aumenta la probabilità di collisione con un altro conducente che potrebbe commettere un errore.
  3. Tenere le ruote dritte quando si accelera. In caso contrario, si rischia di perdere facilmente l'aderenza alla ruota.
  4. Quando si progetta di fare una vacanza in inverno, assicurarsi che il bagaglio sia correttamente imballato e fissato in modo sicuro: infatti, in caso di incidente stradale, anche gli oggetti più piccoli possono essere molto pericolosi a causa della forza di impatto.
  5. Essere padrone delle proprie abilità di manovra. Ecco cosa può essere utile quando si percorre una strada scivolosa:
    • Nel caso in cui l'auto non risponda correttamente ad un comando di guida, è fondamentale riportare il volante nella posizione iniziale e quindi ruotarlo nuovamente ma molto lentamente. È assolutamente vietato ruotare al massimo il volante: questo può causare la perdita totale del controllo del veicolo..
    • Ecco cosa fare per svoltare in modo corretto. Se si vuole evitare che le ruote anteriori slittino, prima di impostare la manovra è importante posizionare il massimo carico su di esse. Per poter fare ciò, rilasciare bruscamente il pedale dell'acceleratore e quindi girare molto il volante. Dopo aver imboccato la curva, premere leggermente sul pedale dell'acceleratore.
    • Quando si guida una macchina a trazione posteriore, per porre fine ad uno slittamento, è necessario ruotare il volante lungo la direzione dello slittamento e rilasciare completamente il pedale dell'acceleratore. Nel caso di un'auto a 4 ruote motrici, si deve sempre girare il volante lungo la direzione dello slittamento, ma non si deve rilasciare completamente il pedale dell'acceleratore, bensì solo parzialmente. Nel caso di trazione anteriore, ruotare le ruote lungo il percorso di guida desiderato e premere il pedale dell'acceleratore.
    • Ricordiamo che è anche possibile controllare l'auto con la frizione. Agendo leggermente su di essa è possibile arrestare la vettura che si trova in rotazione e slittamento. Quando si percorrono aree molto innevate con scarsa trazione, è possibile aumentare i giri motore disinnestando la frizione.
    • Se si desidera arrestare una vettura in modo sicuro, il metodo migliore è quello della frenata intermittente. Questa pratica consiste in una serie di brevi, decise e ripetute pressioni sul pedale del freno. In questo modo si riesce a ridurre gradualmente la velocità della vettura senza che le ruote slittino.
    • Infine, nel caso di auto a trazione anteriore, premendo contemporaneamente i pedali dell’acceleratore e del freno si riesce a controllare lo slittamento. Infine è possibile eseguire delle manovre simili usando il freno di stazionamento.

Conclusione

Guidare sulle strade in inverno è molto pericoloso. In ogni modo, questo non vuol dire lasciare l'auto in garage attendendo giorni migliori. Infatti, prestando la dovuta attenzione agli altri utenti della strada, mantenendo un buon funzionamento dei sistemi e delle unità della propria auto, migliorando costantemente le proprie capacità di guida e facendo tesoro delle nostre raccomandazioni, si riuscirà ad apprezzare la guida durante la stagione invernale.

loader Attendere, prego...

2.500.000 pezzi di ricambio : trova il ricambio giusto per la tua auto.
Cerca ricambi.

Tipo richiesta Esempio
Pezzi di ricambio Alternatore
Pezzi di ricambio + Produttore Alternatore EUROTEC
Pezzi di ricambio + Produttore auto Alternatore LANCIA MUSA
Pezzi di ricambio + Numero articolo Alternatore 12090185
Numero articolo SKGN-0320039
Numero articolo + Produttore 113640 HC-Cargo
OEN 13222935
OEN + Produttore 13256932 STARK