Plus
Provi il conto premium
0   Articoli
#
0,00 €
Il tuo carrello è vuoto
vista
Produttori
80 Articoli

Un cavo da rimorchio serve a recuperare un’automobile che è finita fuori strada o per trainare una vettura in caso di guasto. Questi cavi sono di solito lunghi dai 4 ai 6 metri con degli elementi di fissaggio su entrambi i capi.

Quali sono le tipologie di cavi da rimorchio

In base al materiale, ci sono cavi in:

  • Metallo. Sono funi prodotte intrecciando diverse corde d’acciaio, durano molto ma tendono a corrodersi. Non sono molto elastiche e per questo non sono sempre comode da conservare. Sono articoli adatti solo al rimorchio e perciò non si possono usare per recuperare un’auto in panne, in quanto la tensione eccessiva li può far rompere, danneggiando l’automobile trainata.
  • Tessuto. Di solito sono in sisal, nylon o canapa di Manila. Si può ordinare online una cinghia piatta oppure una fune intrecciata. Questi modelli sono compatti e sicuri in caso di rottura. Uno svantaggio delle funi in tessuto è che assorbono l’umidità: dopo ogni utilizzo, andrebbero lavate e asciugate.
  • Polipropilene. Sono l’ideale per recuperare un’automobile in panne nella neve o nel fango. Sono cavi elastici che attutiscono i sobbalzi della vettura trainata. Hanno lo svantaggio di usurarsi in fretta quando sono sottoposti a uno sforzo meccanico.
  • Nylon. Durano molto e possono sopportare carichi pesanti mantenendo le loro qualità operative. Resistono bene all’umidità e al freddo intenso.

Si possono acquistare cavi da rimorchio con diversi tipi di fissaggio. Per lo più si usano degli anelli, ganci o moschettoni. Gli articoli presenti nei cataloghi dei vari produttori hanno anche diverse capacità di traino. L’ideale è scegliere un cavo che possa trainare un peso variabile dal 150% al 300% della propria vettura.

Caratteristiche dell’uso dei cavi da rimorchio

  1. Controllare gli elementi di aggancio prima di procedere con il rimorchio. Se sono danneggiati o deformati è meglio contattare un servizio di soccorso stradale. Per agganciare il cavo, seguire sempre le indicazioni del produttore.
  2. Se la posizione dei pomelli per il traino lo consente, fissare il cavo da rimorchio diagonalmente: dal pomello di sinistra di una vettura a quello di destra dell’altra vettura. In questo modo si riduce al minimo il rischio di rompere il cavo.
  3. Un cavo dotato di anelli va legato con un nodo speciale, per esempio, un nodo nautico a gassa d’amante (nodo bolina).
  4. Sia i cavi in metallo che i cavi in tessuto vanno conservati in condizioni prive di umidità, in modo da durare più a lungo.

AutoDoc: comodo shopping online

Nel negozio online AutoDoc potrai comprare cavi da rimorchio e tantissimi altri articoli per l’automobile, tutti a un prezzo competitivo. Se i prodotti che ti interessano sono disponibili in promozione, saranno ancora più economici. Ordina subito online per scoprire quanto sia facile fare acquisti risparmiando.

loader Attendere, prego...