Plus
Provi il conto premium
0   Articoli
#
0,00 €
Il tuo carrello è vuoto
vista
Seleziona categoria
Produttori
134 Articoli

Per un funzionamento impeccabile del motore e dell’impianto di carburazione, una condizione importante è la pulizia del motore e dell’impianto di carburazione. Eventuali impurità sulle superfici di questi impianti possono portare a corrosione, la ruggine può penetrare nei vari compartimenti dei fluidi tecnici durante i lavori di manutenzione e gocce d’olio a volte possono determinare la nascita di incendi. Per la pulizia nel cofano consigliamo di utilizzare degli appositi prodotti, offerti nel nostro catalogo.

Tipologie di detergenti per l’impianto di carburazione

In base alla destinazione:

  • Per superfici del motore. Si applicano con un apposito spruzzatore o con attrezzatura ad alta pressione.
  • Per parti interne. Servono a togliere i depositi di carbonio, proteggendo così il motore e le sue parti interne. Questi detergenti si aggiungono al liquido lubrificante del sistema di carburazione

In base al principio operativo e alla finalità:

  • Detergenti. Servono ad eliminare dalle superfici del motore polvere, fluidi tecnici esausti, sporcizia proveniente dalla strada e depositi di carbonio o di altro tipo dalle parti interne. Alcuni di questi prodotti, oltre a togliere le impurità, isolano elettricamente le superfici, allontanando il rischio di incendio.
  • Conservanti. Producono una pellicola sottile sulle parti trattate, proteggendo il metallo dall’ossidazione. Questi detergenti migliorano anche l’isolamento dei cavi, con effetto benefico su tutti gli impianti all’interno del cofano

In base alla forma, un detergente può essere:

  • Pronto all’uso. Prodotto in bombolette spray di volumi diversi.
  • Da diluire. Di solito è venduto in lattina e bisogna usare uno spruzzatore

In base agli ingredienti:

  • A base acida. Questi detergenti non si usano per superfici in alluminio e possono danneggiare le parti in plastica o in gomma. Vanno risciacquati per bene e neutralizzati dopo l’applicazione, usando dei prodotti alcalini.
  • A base di solvente. Si usano spesso come ingredienti in alcuni spray per la pulizia del motore. Questi prodotti sono adatti anche per la pulizia degli iniettori. Sono prodotti infiammabili.
  • A base alcalina. Sono i detergenti più diffusi, adatti a quasi tutti i polimeri e i metalli

Consigli per l’uso dei detergenti per il motore e l’impianto di carburazione

  1. Non effettuare queste pulizie a motore in funzione. Tieni il motore spento.
  2. Leggi con attenzione le indicazioni del produttore e segui bene le istruzioni. Alcuni detergenti si usano solo a motore freddo, mentre altri richiedono che il motore sia caldo.
  3. Per non danneggiare la superficie trattata, i detergenti per il motore non vanno lasciati più a lungo di quanto indicato dal produttore. I prodotti concentrati vanno diluiti seguendo le proporzioni precisate dal produttore.
  4. Le sostanze contenute in questi detergenti sono molto tossiche: indossa guanti protettivi quando li utilizzi.
  5. I residui di detergente andrebbero rimossi dalla vernice il prima possibile, usando un panno umido.
  6. Durante la pulizia, la batteria e gli impianti elettrici vanno sigillati ermeticamente per evitare che si bagnino.
  7. Una volta terminata la pulizia, il motore va avviato e lasciato funzionare per un quarto d’ora, oppure bisogna asciugare la zona sotto il cofano con aria compressa

AUTODOC : comodo shopping online

Nel negozio online AUTODOC , potrai comprare detergenti per il motore e l’impianto di carburazione. La nostra applicazione mobile ti consentirà di ordinare anche con il tuo smartphone ovunque tu sia. Gli esperti del nostro centro di assistenza ti aiuteranno a decidere al meglio per ordinare e ricevere gli articoli che ti servono in breve tempo. Gli sconti e le frequenti promozioni ti faranno risparmiare, rendendo il tuo shopping non solo comodo, ma anche vantaggioso.

loader Attendere, prego...